Apuan Alps Geopark official website

apuanegeopark.it

Enjoy the Geology! Enjology? - 6 Workshop dei Geoparchi in Italia - Alpi Apuane, 3-6 Giugno 2014
 

 

   News 2014
 
news 2013
news 2012
news 2011
news 2010
 

Aperte le iscrizioni per il Workshop dei Geoparchi italiani
Italian Geoparks Workshop: registration opening, from today by the end of April

Da oggi è possibile iscriversi al 6° Workshop dei Geoparchi in Italia, sul tema: “Enjoy the Geology: Enjology? Geodiversity and typical food and wine”, in programma dal 3 al 6 giugno pp.vv., con punto di riferimento operativo a Castelnuovo di Garfagnana, ma con svolgimento itinerante anche a Bosa di Careggine, Equi Terme di Fivizzano e Levigliani di Stazzema.
Alla pagina web dedicata (vedi indirizzo in fondo alla news) è possibile prendere visione del programma e scaricare la “scheda di registrazione”. Chi intende iscriversi deve compilare questa “scheda” ed inviarla – entro e non oltre il 30 aprile 2014 – all’indirizzo e-mail: info@apuanegeopark.it.
La tassa d’iscrizione ordinaria è di € 100,00 per il workshop e di € 50,00 per il field trip, a parte le gratuità e gli sconti di cui si dirà in seguito. Il pagamento della tassa d’iscrizione al workshop dà diritto alla partecipazione alle attività in programma il 4 e 5 giugno pp.vv., compresi i pranzi, le cene, le degustazioni, gli spostamenti, i biglietti d’ingresso e gli spettacoli. Nella stessa tassa non sono però compresi i viaggi d’arrivo e di partenza e l’eventuale soggiorno in hotel, che sono a carico dei partecipanti. In modo analogo, la tassa d’iscrizione al field trip dà diritto alla partecipazione alle attività in programma il 6 giugno 2014, compreso il pranzo, gli spostamenti e i biglietti d’ingresso. 
Si ricorda che l’evento del 3 giugno 2014 è riservato ai soli partecipanti del Workshop che soggiorneranno a Castelnuovo di Garfagnana.
i Geoparchi italiani ed europei, aderenti alla GGN-EGN, così come gli Aspiring Geopark italiani hanno diritto a gratuità in diversa misura numerica come di consuetudine.

Inoltre, uno sconto del 25% sulle tasse di iscrizione è riconosciuto agli iscritti all’Ordine professionale dei Geologi, alla Fist (Federazione Italiana di Scienze della Terra), alla Sigea (Società Italiana di Geologia Ambientale) e all’Associazione Italiana di Geologia e Turismo (G&T).
Si ricorda che i posti a disposizione per questa iniziativa sono limitati, arrivando a 50 per il workshop e 20 per il field trip.
Il Parco ha avanzato la richiesta dei crediti d’Aggiornamento Professionale Continuo (APC) in corso, presso l’Ordine dei Geologi della Toscana. Infine, la mattina del 4 giugno e il pomeriggio del 5 avranno valore di eventi di aggiornamento per le Guide del Parco e del Geoparco.

(19 marzo 2014)


Semaforo verde dal Forum dei Geoparchi italiani per il Workshop nazionale nelle Alpi Apuane dal 3 al 6 giugno 2014
Green light by the Italian Geoparks’ Forum to National Workshop in the Apuan Alps, from 3rd to 6th June 2014: a rich program of cultural events and field trips

La riunione annuale dei Geoparchi italiani, svoltasi ieri a Roma, ha approvato il programma di massima del 6° Workshop nazionale, con l’indicazione delle date di svolgimento. Dunque, il Parco delle Alpi Apuane ospiterà questa importante iniziativa, dal 3 al 6 giugno 2014, in diversi strutture luoghi della Garfagnana, Lunigiana ed Alta Versilia. Il tema del Workshop riguarderà i rapporti tra la geodiversità dei Geoparchi italiani e le loro produzioni agro-alimentari tipiche, per comprendere meglio e valorizzare il nesso stretto esistente tra caratteri fisico-geologici, potenzialità agronomiche e riflessi culturali delle filiere territoriali.

Conferenze, escursioni ed altre iniziative culturali completeranno il programma, che verrà pubblicato, in dettaglio, nelle prossime settimane.
Il Forum dei Geoparchi italiani di Roma, riunito presso il Consiglio Nazionale dei Geologi, ha trattato altri importanti argomenti d’ordine internazionale e nazionale. Il Coordinatore della Rete dei Geoparchi europei, Nickolas Zouros, ha aggiornato sul lento processo di riconoscimento della “Global Geoparks Initiative” presso l’Unesco. Il Working Group on Geoparks, appositamente costituito, ha elaborato diverse possibili soluzioni su forma giuridica e struttura organizzativa, che verranno sottoposte a consultazione attraverso un questionario da diffondere presso tutti i Geoparchi della Rete globale.
Diverso tempo della riunione di Roma è stato dedicato allo stato delle procedure di rivalidazione in corso e su quelle in stand by di Geoparchi italiani. Il Forum nazionale è stato poi informato dell’avvenuta candidatura di due aspiring-geopark dell’area alpina, che potrebbero incrementare l’attuale numero di membri nella Rete: il Grigna Valsassina e Lago di Como (Lombardia) e l’Alpi Cozie (transfrontaliero Piemonte-Francia). Per il prossimo periodo autunnale, con la riapertura dei termini di deposito dei dossier, si annunciano possibili ed ulteriori presentazioni di altri territori italiani, tra cui i Parchi nazionali del Pollino e del Vesuvio.
Il Forum ha poi preso atto dell’agenda degli appuntamenti internazionali della EGN-GGN per il 2014, dove sono previsti il 33° meeting europeo nel Sobrarbe Geopark in Spagna (dal 26 al 29 marzo), il 34° meeting europeo nel Harz Braunschweiger Land Ostfalen Geopark in Germania (dal 1° al 3 settembre) e la VI Conferenza internazionale Unesco sui Geoparchi presso lo Stone Hammer Geopark in Canada (dal 19 al 22 settembre). Inoltre, anche quest’anno si terrà il consueto International Intensive Course on Geoparks, presso l’isola di Lesvos in Grecia, dal 24 giugno al 4 luglio.
Altre iniziative si aggiungono poi sul fronte nazionale, a fianco del 6° Workshop “apuano” detto in apertura, tra cui la partecipazione al “G&T day”, dal 23 al 24 maggio, a cura dell’Associazione italiana Geologia e Turismo, nonché l’adesione alla “Settimana del pianeta Terra”, dal 12 al 19 ottobre, senza dimenticare la “European Geoparks Week”, in programma in tutti i Geoparchi dal 24 maggio al 9 giugno 2014.
Prima della chiusura della riunione, il Forum ha eletto il suo Coordinatore nazionale per il biennio 2014-2015. Sulla base dell’unica candidatura pervenuta nei termini è stata ratificata la nomina di Aniello Aloia del Cilento e Vallo di Diano Geopark, che così succede a Maurizio Burlando del Beigua Geopark, da quattro anni alla guida dell’organismo.


(8 marzo 2014)


Il Geoparco in Tunisia per investire nelle risorse umane…
The Geopark in Tunisia to investing in People... education, knowledge and skills... employment and social cohesion...

Il Geoparco delle Alpi Apuane come incubatore di un altro potenziale Geoparco a Tataouine nella Tunisia meridionale, all'interno di progetti di cooperazione internazionale da sviluppare attraverso Organizzazioni Non Governative (ONG). Questa è la mission possibile che è stata delineata e definita nel corso del viaggio effettuato sui bordi settentrionali del Sahara, dal Direttore del Parco e dal dott. Giuseppe Ottria del Comitato scientifico, nella settimana dal 12 al 16 febbraio 2014.
Lo scopo non è insegnare, ma riversare e ricevere esperienze e così migliorare le relazioni all'interno della Rete mondiale dei Geoparchi, come espressamente richiesto dall'Unesco.

Il primo progetto comune vuole favorire, attraverso bandi dell'Unione Europea e non solo, lo sviluppo sociale ed umano, investendo nelle risorse umane sia delle Alpi Apuane, sia della regione di Tataouine. Il "geoparco" è il modello di tutela e promozione del territorio che l'Office National des Mines del Ministero tunisino dell'Industria, ha individuato come il più efficace per migliorare i mezzi di sussistenza delle persone marginalizzate, vulnerabili e dipendenti dall'economia informale di questa regione. Al nostro Parco è stato chiesto un aiuto nello sviluppo in loco delle competenze, dell'educazione e della formazione professionale, creando momenti di scambio ed occasioni di promozione per le attività economiche certificate e sostenute nell'area protetta delle Alpi Apuane.
Il progetto elaborato insieme a l'ONG "Medina" di Borgo San Lorenzo (Firenze) prende nome di GEOSITES: acronimo di "Glocalisation, Education, Organisation au Service Inclusif du Territoire pour l'Emploi Stable"...

Dunque una buona pratica di cooperazione internazionale che può solo arricchire il Geoparco delle Alpi Apuane, con un investimento iniziale di sole risorse umane, tenuto conto che i costi di missione sono stati interamente sostenuti dalle autorità tunisine e dall'ONG Medina di Borgo San Lorenzo (Firenze), partner dell'iniziativa.


(19 febbraio 2014)


Dal Geoparco al Consiglio Nazionale dei Geologi:
il bel salto della nostra collega…

From Geopark to National Council of Geologists: the good jump of our colleague…

“In un momento di grandi difficoltà economiche, la valorizzazione del patrimonio geologico, intimamente legata alle Scienze della Terra, diventa servizio sociale per il nostro Paese”. Così aveva affermato, un anno fa a Roma, Gian Vito Graziano – Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi – a margine del Forum Nazionale dei Geoparchi italiani. A settembre, ad Ascea (Salerno), durante la 12.ma Conferenza dei Geoparchi europei, Graziano ha ribadito il medesimo concetto e si è impegnato in azioni concrete in tal senso. Di lì a poco, il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Geologi è passato dalle parole ai fatti, istituendo il Gruppo di lavoro sulla “Valorizzazione del patrimonio geologico”.
Il lavoro è già iniziato presso la sede romana del Consiglio per individuare iniziative ed attività che possano aprire spazi professionali ai Geologi anche nel campo della conservazione e della promozione della geodiversità.

Ulteriore obiettivo è il maggiore riconoscimento dei temi geologici all’interno della Legge nazionale sulle aree protette, attualmente in fase di revisione presso i due rami del Parlamento.
Particolare soddisfazione è per il Parco apprendere che, tra gli esperti del Gruppo di lavoro nazionale, è entrata a far parte anche la dott.ssa Alessia Amorfini, nostra Geopark manager. Va detto che il mondo dei Geoparchi italiani ha espresso soltanto due figure sui sette membri di questa commissione.

(4 febbraio 2014)


 
                   
apuaneweb.it
parcapuane.it
portale del parco
archeominerario.it
storia estrattiva, paesaggio
minerario, cultura materiale
apuanebiopark.it
natura, agricoltura,
biodiversità
apuaneducazione.it
educazione ambientale,
sviluppo sostenibile
actapuana.it
rivista scientifica
del parco
parcapuane.toscana.it
sito istituzionale
del parco
antrocorchia.it         
viaggio nella grotta
delle meraviglie
orto botanico               
flora, vegetazione,
didattica
apuaneturismo.it            
turismo, eventi,
attività culturali
amormarmoris.it
arte, artigianato,
lavoro del marmo
                   

 
home  |  news  |  geopark  |  geositi  |  geoturismo  |  geologia convegni  |  musei  |  geolab  egn week  |  educazione  |  documenti  |  fotogallery  |  libro ospiti